Il tuo browser non supporta JavaScript!

News / Notizie / Issues

GENERATIONS, TIME AND MEDIA
News > Notizie > Issues
31.08.2019

Aug

31

CS special issue 2/2019, edited by Gorin Bolin and Fausto Colombo, returns to the theme of generations and social change, with a specific focus on the role of time and memory in the process of generation formation.

Continua >
iGen Cnema. Moving Image Consumption and Production by Post-Millennials
News > Notizie > Issues
23.10.2018

Oct

23

CS special issue 2/2018, edited by Mariagrazia Fanchi, Alexandra Schneider and Wanda Strauven, aims at analyzing Post-Millennials’ cinema experiences and practices.

Continua >
The Remaking of Truth in the Digital Age
News > Notizie > Issues
02.01.2018

Jan

2

Si dice che siamo nell’era della ‘post-verità’, dove il dibattito sulla verità è stato rimpiazzato da un caos di fatti. Più cresce l’informazione, più sembra diminuire la conoscenza, e il vuoto di pensiero sempre più si riempie di hate speech, bufale, fake news. Scopo di questo numero di CS è introdurre una prospettiva critica in questa ondata di forze controinformative, senza cadere negli opposti e ugualmente indesiderabili estremi del funzionalismo cinico (è vero ciò che funziona) o di un paternalistico neopositivismo: la verità come questione di numeri – sovranità dei dati che uccide la realtà, escludendo tutti gli aspetti non quantificabili.

Continua >
Media, Creative Industries and Crisis in Italy. Cycles and Anticycles between Society and Communication
News > Notizie > Issues
04.10.2017

Oct

4

Questo monografico affronta lo sviluppo del sistema dei media e delle industrie creative in relazione sia alle principali crisi economiche che al ruolo svolto dall'innovazione nel far sì che i media assumano un ruolo ciclico o anticiclico rispetto alla crisi stessa.

Continua >
Fashionating Images. Audiovisual Media Studies Meet Fashion
News > Notizie > Issues
12.05.2017

May

12

Questo numero monografico esplora l'intersezione fra moda e media audiovisiva e la reciproca contaminazione tra fashion studies e media studies, con particolare riferimento al cinema, alla televisione, alla pubblicità e a Internet.

Continua >
Italian Qualiy Cinema. Institutions, Taste, Cultural Legitimation
News > Notizie > Issues
17.12.2016

Dec

17

Quale idea di qualità nel cinema italiano contemporaneo? Questo numero di CS, pubblicato subito dopo la promulgazione della Legge 220/2016 sul cinema e l'audiovisivo, riflette sulle sfide industriali, normative e culturali attualmente all'ordine del giorno.

Continua >
Corpi esposti. Drammi, pratiche e cura del desiderio mimetico
News > Notizie > Issues
12.10.2016

Oct

12

Nel contesto antropologico contemporaneo di dualismo tra corpo/mente esasperato dall’alta esposizione di tutti al desiderio mimetico di un corpo divino e di un corpo plastico, manipolabile, sostituibile, intercambiabile, il teatro e le arti performative svolgono un doppio ruolo di critica e di proposta, in cui la costruzione e la cura delle persone, della comunità, del tessuto sociale passa attraverso il lavoro con il corpo e sul corpo, singolare e plurale. Questo numero di CS affronta i temi dell'esposizione dei corpi nella società dell’immagine, dello spettacolo e dei social media attraverso in due sezioni, una critica e l’altra esperienziale.

Continua >
Snapshot Culture. The Photographic Experience in the Post-Medium Age
News > Notizie > Issues
18.04.2016

Apr

18

Per la prima volta nella sua storia, cominciata esattamente cinquant’anni fa, CS dedica un intero monografico alla Fotografia. I curatori di questo monografico, Adriano D'Aloia e Francesco Parisi, propongono l’espressione “snapshot culture” per riferirsi al complesso dei mutamenti estetici e pratici dell’esperienza fotografica, con l’intento di evidenziarne gli aspetti rilevanti e innovativi, pur senza sottacere le ricadute problematiche.

Continua >
Being Humans. The Human Condition in the Age of Techno-Humanism
News > Notizie > Issues
05.02.2016

Feb

5

Cosa significa essere umani nell'era dove una tecnologia pervasiva e sempre più 'incorporata' ha eroso il confine tra natura e cultura? Come le nuove possibilità di potenziamento ridefiniscono l'idea stessa di normalità? Quali implicazioni sul nostro vivere insieme? Come porre, se è il caso, la questione del limite? Quali forme narrative concorrono alla costruzione degli immaginari su questi temi? Nella tradizione della rivista, il n. 3/2015 di Comunicazioni Sociali, curato da Chiara Giaccardi, affronta questo intreccio di questioni a partire da diverse prospettive e diversi ambiti disciplinari. I contributi sono suddivisi in tre sezioni che riguardano alcuni cambiamenti significativi nella sfera pubblica, la ridefinizione dell'idea di 'normalità' relativamente al corpo, gli immaginari legati al tema del 'potenziamento'.

Continua >
I generi televisivi nell'età dell'abbondanza
News > Notizie > Issues
08.10.2015

Oct

8

Con il concetto di “genere” focalizziamo la nostra attenzione sulla relazione fra un testo e altri testi, a partire, per esempio, dalla tradizionale distinzione aristotelica fra “tragedia” e “commedia” o dall’idea degli “archetipi universali” elaborata da Northrop Frye. In che senso un testo mediale (un racconto, un film, un programma televisivo…) è simile o diverso rispetto ad altri testi? Perché questa somiglianza o questa differenza sono importanti?

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2019 - n. 2

Sommario »

Newsletter CS

* campi obbligatori
Academia.edu