Il tuo browser non supporta JavaScript!

Risultati della ricerca

COMUNICAZIONI SOCIALI - 2014 - 1. Il teatro verso la performance digital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2014
Primo fascicolo del 2014 di Comunicazioni Sociali. Journal of Media, Performing Arts and Cultural Studies
COMUNICAZIONI SOCIALI - 2012 - 1. Il teatro al femminile: declinazioni e intersezioni di due differenze digital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2012
Numero uno del 2012 della rivista "Comunicazioni Sociali"
COMUNICAZIONI SOCIALI - 2011 - CSonline 4. Carceri. Cinema, televisione, teatro, videogame, pubblicità digital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2011
Numero quattro del 2011 di "Comunicazioni sociali on-line", pubblicato nel 2011 dalla rivista "Comunicazioni Sociali" e curato dal Dottorato di ricerca in Culture della Comunicazione, Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo.
Gratis
COMUNICAZIONI SOCIALI - 2011 - 2. Per-formazione. Teatro e arti performative nella scuola e nella formazione della persona digital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2011
Numero due del 2011 della rivista "Comunicazioni Sociali"
COMUNICAZIONI SOCIALI - 2005 - 2. Il teatro al lavoro. Teorie e tecniche del teatro nel mondo del lavoro digital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2005
Numero due del 2005 della rivista "Comunicazioni Sociali"
COMUNICAZIONI SOCIALI - 2010 - 2. Teatro e arti visive. Intersezioni dell'ultimo Novecento digital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2010
Numero due del 2010 della rivista "Comunicazioni Sociali"
COMUNICAZIONI SOCIALI - 2008 - 2. Ricerche dall'archivio storico del Piccolo Teatro (1947-1963) digital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2008
Numero due del 2008 della rivista "Comunicazioni Sociali"
COMUNICAZIONI SOCIALI - 2006 - 2. Immagini dello spazio e spazio della rappresentazione. Percorsi settecenteschi fra arte e teatro digital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2006
Numero due del 2006 della rivista "Comunicazioni Sociali"
Dal teatro drammatico al teatro performativo: una nota su Hans-Thies Lehmann - From dramatic to performative theatre: Hans-Thies Lehmann digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2014 - 1. Il teatro verso la performance | anno: 2014 | numero: 1
Anno: 2014
The question of the relationship between the dramatic text and spectacle has bulked steadily larger in the theatrical debate in recent years...
€ 6,00
Non solo teatro. L’esperienza identitaria nel percorso di teatro sociale del gruppo ‘Nonsolomamme...’ (Vimodrone, 2004-2008) digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2012 - 3. L'impulso autoetnografico. Radicamento e riflessività nell'era intermediale | anno: 2012 | numero: 3
Anno: 2012
RIASSUNTO Il laboratorio di teatro sociale rappresenta il cuore dei processi di costruzione comunitaria attraverso le arti performative. Al suo interno gli individui hanno la possibilità di esplorare e definire la propria identità, personale e di gruppo. Le identità gruppali che nascono da questi percorsi sono espressione non solo delle singole personalità che le compongono ma anche del contesto territoriale e sociale a cui appartengono. Identità che si definiscono, precisano ed evolvono in stretta connessione con gli stimoli che l’operatore di teatro sociale introduce nell’esperienza. Indagando la nascita e i primi quattro anni di vita del gruppo teatrale Nonsolomamme.… di Vimodrone attraverso la narrazione dell’operatrice che ne ha condotto l’esperienza, il saggio mette in evidenza alcuni snodi significativi propri dei processi di teatro sociale e individua alcune connessioni tra il lavoro di drammaturgia che caratterizza le esperienze di teatro sociale e la pratica autoetnografica. SUMMARY The laboratory of ‘teatro sociale’ is at the heart of the processes of community building through the performing arts. Within individuals have the opportunity to explore and define their personal and group identity. Group identities which arise from these locations are an expression not only of the individuals who compose them but also of the territorial and social contexts to which they belong. Identities that are defined, specified and developed in close connection with the stimuli which the ‘teatro sociale’ operator introduces into the experience. Investigating the birth and the first four years of the theater group Nonsolomamme... from Vimodrone through the narration of the operator who carried out the experience, the paper highlights some significant hubs of the processes typical of ‘teatro sociale’ and identifies connections between the work of drama which characterizes its experiences of ‘teatro sociale’ and self-ethnographic practices.
€ 6,00
Il ‘doppio adattamento’ di «Amadeus»: dalla storia al teatro e dal teatro al cinema digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2011 - 3. Di scena in scena | anno: 2011 | numero: 3
Anno: 2011
RIASSUNTO L’articolo è dedicato ad Amadeus (Miloš Forman, Usa, 1984): adattamento cinematografico scritto da Peter Shaffer a partire da una sua omonima pièce. La prima parte dell’articolo si concentra sul lavoro di adattamento fatto da Shaffer sulla biografia di Mozart per arrivare, selezionando gli elementi dotati di maggiore potenzialità drammatica, al copione teatrale da cui il film di Forman è tratto. Nella seconda parte, l’articolo analizza il lavoro di adattamento che dall’opera teatrale ha portato alla pellicola: la riorganizzazione della storia, i cambiamenti a livello di tono, di tema e di costruzione dei personaggi, la diversa focalizzazione narrativa e le modifiche nei dialoghi. Attraverso il caso paradigmatico del film di Forman, il contributo si prefigge di mostrare come, tanto nel passaggio da fatti reali ad un testo per il teatro, quanto nel passaggio da un copione teatrale ad una sceneggiatura, adattare consiste in un’opera di rielaborazione che dipende dalla libertà creativa dell’autore, ma, anche e soprattutto, dalle diverse potenzialità espressive del mezzo. SUMMARY The article is dedicated to Amadeus (Miloš Forman, Usa, 1984): film adaptation written by Peter Shaffer from his play of the same name. The first part of the article focuses on the work of adaptation made by Shaffer on Mozart’s biography, to arrive, selecting the elements having greater dramatic potential, to the theatrical script, from which Forman’s film is taken. In the second part, the article explores the work of adaptation which from the play led to the film: the reorganization of history, the changes in tone, theme and construction of characters, the different narrative focus and changes in dialogues. Through the paradigmatic case of Forman’s film, the article aims at showing how, both in passing from real facts to a theatrical text, and in switching from a theatrical script to a film script, adapting a screenplay is a reworking that depends on the creative freedom of the author, but, first and foremost, by the various expressive potentialities of the medium.
€ 6,00
Rimini Protokoll: Adolf Hitler: Mein Kampf Vol. 1 & 2. Il Teatro di fronte alla Storia novitàdigital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2017 - 2. MEDIA, CREATIVE INDUSTRIES AND CRISIS IN ITALY Cycles and Anticycles between Society and Communication | anno: 2017 | numero: 2
Anno: 2017
Within the sphere of contemporary performative theatre – where the text cedes its leading role as bearer of the author’s message, in favour of the equivalence of various expressive codes – lies the work of Rimini Protokoll: a German team of author-directors that has been active in Europe for more than fifteen years with traditional and interactive theatre, installations, sound and radio plays...
€ 6,00

Affina la ricerca

Newsletter CS

* campi obbligatori
Academia.edu