Il tuo browser non supporta JavaScript!

Cyber-Islam Time Zone

digital Cyber-Islam Time Zone
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2003 - 3. Comunicazione e vita quotidiana
titolo Cyber-Islam Time Zone
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 2003
issn 03928667 (stampa) | 18277969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Questo articolo esplora le diverse opportunità rese disponibili dalle nuove tecnologie della comunicazione, in particolare la televisione satellitare e Internet, relativamente alle possibilità di acquisizione di consapevolezza e di orientamento all’azione. In particolare alcune fasce del pubblico, soprattutto le donne e i giovani, tradizionalmente dotate di scarso potere di accesso ai dibattiti e alle questioni di interesse pubblico, acquisiscono finalmente la possibilità di costruirsi una propria opinione sulla base delle risorse simboliche ampiamente disponibili. La rete poi, grazie all’interattività e alla facilità di accesso, rappresenta un’opportunità per la costruzione di forme della società civile dal basso. Al-Jazeera, la rete satellitare che trasmette dal 1996, ha fornito un contributo cruciale per la definizione e divulgazione di un «Islam digitale», oltre ad avere offerto importanti esempi di stili di conduzione dei programmi che si rivolgono allo spettatore come a un pari, fornendo informazioni che restituiscono la pluralità dei punti di vista sulle questioni e sollecitando l’argomentazione e la riflessione, più che il coinvolgimento emotivo. Internet consente a persone che per collocazione geografica o posizione sociale si trovano in una situazione di marginalità la possibilità di auto-rappresentarsi, non solo entro la cerchia ristretta del proprio gruppo, ma nell’arena globale.

Ultimo fascicolo

Anno: 2017 - n. 3

Newsletter CS

* campi obbligatori
Academia.edu