Morfologia della lacrima: immagini della sofferenza nel fotoreportage di guerra contemporaneo - Simona Arillotta - Vita e Pensiero - Articolo Comunicazioni Sociali Vita e Pensiero

Morfologia della lacrima: immagini della sofferenza nel fotoreportage di guerra contemporaneo

digital Morfologia della lacrima: immagini della sofferenza
nel fotoreportage di guerra contemporaneo
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2016 - 1. Snapshot Culture. The Photographic Experience in the Post-Medium Age
titolo Morfologia della lacrima: immagini della sofferenza nel fotoreportage di guerra contemporaneo
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2016
issn 0392-8667 (stampa) | 1827-7969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This article analyses the construction of pain, as dramatization of suffering, in contemporary photojournalism culture. By studying three pictures, shot during different conflicts and awarded prizes by the World Press Photo Association, this contribution examines how the repetition of Western iconography ‘figural models’ – such as the mater dolorosa and the pietas – forms part of a dramatization strategy involving the photographic act. The persistence of a religious memory in photographed subjects’ poses and the implied photo-editorial choices reveals a non-neutral intentionality that forces us to question both the relationship between image-making and news-making and the dynamics of their propagation into a political strategy characterised by the necessity of humanitarian interventionism.


Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 2

Newsletter CS

* campi obbligatori
Academia.edu

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento