«Specchio di Croce»Domenico Cavalca e l’ordine degli affetti - Carla Casagrande - Vita e Pensiero - Articolo Comunicazioni Sociali Vita e Pensiero

«Specchio di Croce»
Domenico Cavalca e l’ordine degli affetti

digital «Specchio di Croce»<br/>Domenico Cavalca e l’ordine degli affetti
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2003 - 2. Il corpo passionato. Modelli e rappresentazioni medievali dell'amore divino
titolo «Specchio di Croce»
Domenico Cavalca e l’ordine degli affetti
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2017
issn 0392-8667 (stampa) | 1827-7969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The paper analyses the work Specchio di croce, written in the vernacular by the preacher Brother Domenico Cavalca around 1330 for a lay public of devoted faithful. Firstly, the catechetic nature of the work is highlighted, showing that it appears as a descriptive summa of Christian doctrine. This is followed by careful focus on what can be seen as the main objective of the work, namely nothing less than a reform of the affections, to be achieved by starting from the image of the Crucifix. Attention then turns to the theological and psychological presuppositions of this affective pedagogy, also identifying the different phases and the constant reference to the Augustinian and Cistercian traditions.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 2

Newsletter CS

* campi obbligatori
Academia.edu

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento